Luoghi ed itinerari

123553_UnavedutadellasplendidaspiaggiadelConero_ralf

La posizione del EDEN PARK hotel è strategica dal punto di vista dei collegamenti (Ancona 20 km – Senigallia 10 km) e dalla vicinanza alla splendida Riviera del Conero.
Organizziamo in collaborazione con i migliori tour operator locali escursioni ed itinerari turistici, culturali ed enogastronomici ad Ancona, Senigallia e Provincia.

 

ancona-mole

Ancona
Capoluogo della Regione marche, posta sul promontorio del Monte Conero, si affaccia direttamente sul mare. Fondata dai Greci, la città si sviluppò notevolmente quando l’Imperatore Adriano ampliò il piccolo porto,da sempre d’importanza strategica per i traffici adriatici.
Affacciata sul mare Adriatico, in cui sorge tutt’ora uno dei maggiori porti italiani, Ancona è una città d’arte con un centro storico ricco di monumenti e con una storia millenaria, è uno dei principali centri economici della regione, oltre che suo principale centro urbano per dimensioni e popolazione.

Teatri
Il principale teatro cittadino, sede della stagione teatrale ed operistica, è il Teatro delle Muse, un maestosa costruzione di stile neoclassico, opera di Pietro Ghinelli (1827).
Citiamo anche il Teatro Sperimentale Lirio Arena, il Teatro Metropolitan e il Teatro Goldoni.

Montagna
La città sorge alle pendici del Monte Conero, detto anche Monte d’Ancona. Il monte appartiene all’Appennino Umbro-Marchigiano.

Monumenti
Da vedere sicuramente l’Arco di Traiano, il Palazzo del Senato, la Loggia dei Mercanti, in stile gotico. Il Palazzo Jona è stato realizzato con la partecipazione del Vanvitelli. Suggestiva la Piazza del Papa, che si trova nel centro storico di Ancona.

Chiese
L’edificio di culto più importante di Ancona è il Duomo di San Ciriaco in stile romanico, che domina la città dalla vetta del colle.
Altre chiese della città sono quella di Santa Maria delle Piazza, quella di San Francesco delle Scale, al cui interno sono custoditi importanti affreschi di Lorenzo Lotto, la chiesa di Santa Maria di Porto Novo.

Musei
La Pinacoteca Civica Francesco Podesti ospita opere importanti del Crivelli, di Tiziano e Sebastiano del Piombo e di Lorenzo Lotto.
Il Museo Tattile Omero è una particolare collezione di copie di statue in gesso che il visitatore può toccare. Da visitare inoltre il Museo Archeologico delle Marche e il Museo della Città, la cui peculiarità è la veduta della stessa realizzate da Luigi Vanvitelli.

riviera_conero

Spiagge e Mare

A picco sul mare, questa è la posizione geografica di Ancona, dal promontorio del Conero domina il mare Adriatico. Importante porto turistico e commerciale, il Golfo di Ancona è turisticamente molto affascinante.

Itinerari
Il percorso “Il Conero” ti permette di vedere Ancona, la costa ed il verde, passando per le vie del capoluogo sino alla spiaggia del Passetto.

senigallia-spiaggia-di-velluto

Senigallia

la cittadina vanta la famosa spiaggia detta “di velluto”, con i suoi 13 chilometri di sabbia finissima, interrotti solo dai lunghi moli del porto e dalla suggestiva Rotonda a Mare, nata nel XIX secolo per scopi idroterapici e ricreativi e oggi sede di mostre ed eventi.  Il lungomare è caratterizzato dalla presenza di  numerosi stabilimenti balneari  attrezzati con  campetti  di beach volley , calcio , tennis e giochi per bambini . Il Lungomare principale è affiancato da una pista ciclabile dove poter pedalare o pattinare in tutta tranquillità. Nei pressi di Senigallia, quale naturale prolungamento del suo arenile, si trova la località di Marzocca, caratterizzata da una spiaggia prevalentemente sassosa.

COSA VISITARE: Il monumento simbolo della città è la Rocca Roveresca, splendido esempio di architettura militare quattrocentesca. Da visitare sono: il Palazzo e la Fonte del Duca, il Palazzetto Baviera,i Portici Ercolani , il Foro Annonario e la Chiesa della Croce. Interessanti sono:  il Museo d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia, la Pinacoteca diocesana di Arte Sacra, il Museo dedicato a Papa Pio IXall’interno della sua casa natale. L’ area archeologica “La Fenice” documenta la consistenza dell’insediamento di Sena Gallica, prima colonia romana sull’Adriatico. A 3 chilometri dal centro storico, il Convento di Santa Maria delle Grazie ospita il Museo di Storia della Mezzadria “Sergio Anselmi”.Senigallia rientra  fra le capitali della ristorazione italiana :  innumerevoli  sono i  locali cittadini che compaiono nelle più note guide all’ospitalità. Moreno Cedroni e Mauro Uliassi, senigalliesi doc, sono chef di fama internazionale. L’offerta turistica è arricchita da eventi e manifestazioni che vengono organizzate per tutta l’estate: dai classici spettacoli pirotecnici sul mare, alla folkloristica fiera di Sant’ Agostino che anima il centro storico di Senigallia negli ultimi giorni di agosto, portando in città più di 500 espositori. Imperdibile è l’appuntamento con il Summer Jamboree , il festival internazionale dedicato alla musica e alla cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 con una settimana di concerti delle band più note del genere, un fantastico mercatino vintage e sfilate di moto ed auto datate anni ’40-’50.

Leave a Comment